7

Patate duchesse alla francese : per 4 persone

- 800 grammi di patate da purè.

- 4 noci di burro

- parmigiano reggiano 24 mesi preventivamente grattato

- 3 rossi di uova medie

Esecuzione:

Cuocere le patate nella pentola a pressione, pelarle e passarle con lo schiaccia patate due volte.

Mentre il purè è ancora caldo, aggiungere il burro e il parmigiano grattato (il dosaggio è un po’ a gusto, io personalmente abbondo) e girare con una paletta piatta, di quelle con il buco al centro.

Aggiustare il sale e aggiungere un’ombra di pepe bianco.

Alla fine, uno per volta, aggiungere, sempre girando, i tre tuorli d’uovo, fino ad amalgamare il tutto.

Servendovi di una sàc a poche, con beccuccio per decorazione (lo stesso che si usa per la panna) realizzate le vostre patate duchesse, dalla tipica forma elicoidale, che le rende molto simili a dei pasticcini salati e gustosi, direttamente sulla teglia rivestita da carta forno.

Infornare nel forno elettrico preriscaldato, ventilato, a 180° fino a che non appariranno leggermente dorate e servire insieme alla carne.

Questo contorno è perfetto per la cacciagione, per il brasato al barolo, ma anche semplicemente per un arrosto di vitella.